Tramite il sito sono installati cookie di terze parti anche profilanti. Clicca su "OK" o nella pagina per accettare detti cookie. Per maggiori informazioni o disattivazione consulta l’informativa cookie. OK

Finance & Administration

Gli eventi dell’area Finance & Administration (AFC) sono rivolti ad una community di oltre 40.000 manager che operano nella divisione AFC di multinazionali, grandi aziende e PMI italiane che hanno l’opportunità di aggiornarsi professionalmente e confrontarsi in expo internazionali, annual conferences, corsi di formazione ed eventi ad hoc.

Gli eventi flagship dell’area sono 3 tra i più importanti appuntamenti in Italia in ambito AFC: CFO summit, Finance Award e Re-Inventing Finance.

TAG: Amministrazione, Audit, Bilancio, Budget, Cash Flow, CFO, Contabilità, Controllo di Gestione, Corporate Governance, Fatturazione Elettronica, Finanza, Fiscale, IAS-IFRS, Recupero Crediti, Reporting, Tesoreria.


Sales Team 06.845411
eventi realizzati
GRF - Global Risk Forum 2019 Milano, 28 marzo 2019 The Westin Palace Milan, Piazza della Repubblica, 20 -5 giorni all'evento iscriviti
CFO Summit 2019 Milano, dal 5 giugno 2019 al 6 giugno 2019 cfo.businessinternational.it -74 giorni all'evento save the date
Enterprise Risk Management Meeting Roma, 16 ottobre 2019 -207 giorni all'evento save the date
1
eventi realizzati
Il controllo di gestione nelle aziende su commessa-progetto Milano, 5 aprile 2019 -13 giorni all'evento iscriviti
La fatturazione elettronica alla prova dei fatti Milano, 8 aprile 2019 -16 giorni all'evento iscriviti
Come la banca valuta il bilancio aziendale Milano, 9 aprile 2019 Spazio Cairoli, Vicolo San Giovanni sul Muro 5 -17 giorni all'evento iscriviti
1 | 2 | 3 | 4 | 5
eventi realizzati
nessun evento in programma

News & Media

De Felice: le Pmi italiane devono capire che la gestione del rischio crea valore e non costi per l’azienda
Quella del risk manager oggi è una figura sempre più importante all’interno di un contesto aziendale che deve muoversi in uno scenario sociopolitico economico di grande difficoltà sia a livello nazionale, sia a livello internazionale. Il concetto di risk management, infatti, ha subito nel corso degli ultimi anni un capovolgimento straordinario della sua percezione da parte delle organizzazioni che ha influenzato in larga parte anche il moderno approccio del mondo del business alla cultura d’impresa globale. Inizialmente il rischio, inteso in ogni sua forma (dall’operativo, come errore umano o di processo, allo strategico, come quello di liquidità o reputazionale, fino a quello dato da fattori esogeni, come i rischi ambientali) era interpretato esclusivamente in maniera negativa, come qualcosa da evitare o mitigare. Ora, invece, è chiaro a tutti che questo aspetto inevitabile del fare impresa porti con sé anche delle opportunità. Vantaggi di grande importanza competitiva, soprattutto nel momento in cui si cerca di anticipare la curva dell’innovazione, che possono fare la differenza tra il successo e la stagnazione del business di un'organizzazione. Un vero e proprio cambio di visione generazionale, dunque, di cui abbiamo voluto parlare con Alessandro De Felice, chief risk officer di Prysmian e presidente di Anra (Associazione Nazionale dei Risk Manager e Responsabili Assicurazioni Aziendali), che, il prossimo 28 marzo a Milano, interverrà al Global Risk Forum 2019, l'evento organizzato da Business International (divisione di Fiera Milano MediaGruppo Fiera Milano) per fare il punto sui principali trend di settore e le sfide che attendono i professionisti del futuro.
... continua
Il rischio informatico per le aziende

La frequenza e i costi delle violazioni della sicurezza informatica continuano a crescere, le imprese di ogni settore sono chiamate a confrontarsi con questo fenomeno; non è questione di “se” il rischio informatico si presenterà, ma di “quando”, come evidenziato anche all’interno del nostro Global Risks Report 2019, presentato a Davos.

Le aziende non si dimostrano sempre pronte a proteggersi e difendersi dalle minacce in rapida evoluzione anche perché il ritmo del cambiamento nel settore informatico è maggiore rispetto a quello di qualsiasi altra attività commerciale, ed è fortemente guidato dai progressi tecnologici e dall'utilizzo crescente di questi ultimi.

Per fare fronte a questa necessità abbiamo sviluppato una proposition dedicata, Zurich Cyber Security Services, congiuntamente con CYE, società fondata in Israele nel 2011; partner altamente qualificato selezionato dopo un processo di scouting in tutto il mondo durato 18 mesi, per offrire ai nostri clienti soluzioni informatiche complete, end-to-end.

La mission di Zurich è quella di creare un'unità altamente qualificata che fornisca ai propri clienti servizi di Cyber Security oltre alle tradizionali soluzioni di trasferimento dei rischi.

Il punto di forza fondamentale di CYE è la tecnologia basata sull'intelligenza artificiale in grado di identificare debolezze organizzative e vulnerabilità e dimostrarne l'impatto sul business. Utilizza le conoscenze e le tecniche degli hacker contro di loro. Prevede e conosce le procedure di attacco e le tecniche per proteggersi attivamente contro di essi avvalendosi di tecnologie e algoritmi estremamente avanzati.

L'approccio tradizionale passivo, considerato inefficace, viene sostituito da un modo di agire proattivo, in cui vengono identificate, classificate e mitigate le possibilità di attacchi.

Avrete la possibilità di approfondire la tecnologia e i servizi Zurich Cyber Security Services in partership con CYE durante l’intervento dei nostri esperti durante il Global Risk Forum del 28 Marzo a Milano.

... continua
I rischi legati al business aziendale

Innumerevoli sono i rischi legati al business aziendale. Alcuni sono più conosciuti e tradizionali, altri più recenti, legati ai confini sempre più internazionali con cui ci si deve necessariamente interfacciare.

Anche chi lavora esclusivamente con controparti italiane non può più infatti prescindere dall’analizzare ogni singola controparte inserita all’interno di un contesto che non è più solo italiano.

Sempre più ci troviamo di fronte a società italiane con partecipazioni estere o con titolare effettivo che risiede fuori dai confini nazionali. Oggi non ci si può solo domandare se un partner è affidabile economicamente ma è necessario valutare anche se c’è qualcosa del suo modo di intendere il lavoro che può contaminare in qualche modo la nostra immagine. Per risolvere questi dubbi esistono strumenti molto sofisticati che mettono a disposizione le informazioni necessarie sulle società nazionali e internazionali.

La multinazionale Bureau van Dijk - A Moody's Analytics Company, si occupa proprio di raccogliere e mettere a disposizione i dati delle società di tutto il mondo per una efficace valutazione economico finanziaria e business intelligence.

Il contesto sempre più interconnesso ha fatto emergere chiaramente la necessità di analizzare realtà al di fuori del nostro contesto nazionale e di conseguenza si necessita sempre più di informazioni standardizzate per poter prendere decisioni adeguate.

Per una corretta valutazione diventa quindi fondamentale avere a disposizione dati finanziari standardizzati e confrontabili oltre ad indicatori semplici ed intuitivi. Di altrettanta utilità sono dei giudizi di valore che consentono di interpretare agevolmente i dati finanziari ed eventualmente avere un’indicazione della solidità di un’impresa anche in assenza di questi ultimi grazie alla valutazione delle informazioni qualitative (data di costituzione, manager ecc).

Un punto non meno importante poiché si sta rivelando un aspetto delicato e su cui la sensibilità delle aziende sta aumentando a livello esponenziale è quello della gestione del rischio reputazionale. Bureau van Dijk grazie alla completa struttura societaria permette di individuare le relazioni tra le aziende e cosa più importante il titolare effettivo così da rispondere in maniera efficace alle diverse normative in tema di compliance e antiriciclaggio e di tutelarsi dal rischio reputazionale.

Soprattutto su questo tema l’ampia copertura e la tempestività dell’informazione diventa strategica per superare i limiti dei famosi registri dei titolari effettivi di cui si parla tanto ultimamente. Per ogni azienda avere a che fare con partner affidabili è quindi un imperativo da cui non si può prescindere. Quindi con società che siano state coinvolte in fatti illeciti, come reati finanziari, corruzione, riciclaggio, oppure abbiano subito sanzioni particolarmente gravi o abbiano legato il loro nome ad attività che possono provocare sgomento tra i consumatori e l’opinione pubblica. Fino ad arrivare a casi estremi di società legate in qualche misura ad associazioni terroristiche o presenti nelle black list di alcuni Paesi.
 
Indipendentemente da quale sia quindi la propria propensione per il rischio, l’attuale panorama normativo sottolinea l’importanza di non fidarsi semplicemente delle informazioni dichiarate, ma di verificarle.

... continua

UPDATE ME

Per Maggiori informazioni Compila il form per essere ricontatta via email

Consenso dell’interessato al trattamento dei suoi dati personali

In relazione all’informativa privacy qui riportata per la iscrizione alla newsletter tematica l’interessato dichiara di acconsentire al trattamento dei suoi dati personali da parte di Fiera Milano Media Spa – Business International per finalità di:


a) invio di materiale pubblicitario, vendita diretta, compimento di ricerche di mercato o comunicazioni commerciali tramite sistemi automatizzati di chiamata, fax, e-mail, sms, mms, sulle manifestazioni fieristiche di suo interesse e sui servizi e prodotti del medesimo Titolare, di altre società del Gruppo Fiera Milano e di terzi (organizzatori, espositori, operatori economici coinvolti nelle manifestazioni fieristiche a cui partecipa il medesimo Espositore od operanti anche in altri settori):


Sì, acconsento *
No, non acconsento

b) comunicazione e/o cessione dei dati personali o delle informazioni ad altre società del Gruppo Fiera Milano (indicate nell’informativa) ed altri soggetti (organizzatori, espositori, operatori economici coinvolti nelle manifestazioni fieristiche od operanti anche in altri settori evidenziati nell’informativa) per loro autonomi trattamenti a fini di invio di materiale pubblicitario, vendita diretta, compimento di ricerche di mercato o comunicazioni commerciali di loro prodotti e servizi attraverso le modalità automatizzate sopra indicate:

Sì, acconsento
No, non acconsento

Accettare l'informativa sulla privacy

Informativa sul trattamento dei dati personali - Art. 13 del Regolamento (UE) 679/2016

Nel rispetto della normativa sulla privacy (Regolamento (UE) 679/2016 – Regolamento Generale Protezione Dati Personali, in seguito “RGPD”), desideriamo informare l’interessato che l’indirizzo e-mail e gli altri dati personali (nome, cognome, società) forniti con la compilazione del presente form, contrassegnati come obbligatori, sono necessari per l’iscrizione alla newsletter tematica di Fiera Milano Media Spa – Business International ed in loro mancanza non potrà essere completata la procedura di iscrizione a tale newsletter. L’indirizzo e-mail e gli altri dati personali così acquisiti sono trattati da Fiera Milano Media Spa – Business International (Titolare del trattamento) con procedure informatizzate e modalità idonee ad assicurare la corretta gestione del servizio richiesto e dei connessi adempimenti normativi. I dati sono conservati presso Fiera Milano Media Spa – Business International per i tempi previsti dalla normativa vigente di riferimento e sono protetti con adeguate misure di sicurezza, nel rispetto degli standard richiesti in materia di riservatezza dei dati e segretezza delle comunicazioni. Il trattamento dei dati è affidato a dipendenti e collaboratori appositamente autorizzati da Fiera Milano Media Spa – Business International nell’ambito delle funzioni e degli uffici preposti. I dati potranno essere, inoltre, comunicati ad altre società del Gruppo Fiera Milano ovvero terze che, in qualità di responsabili, supportano il Titolare del trattamento nella fornitura dei servizi sopra indicati (l’elenco aggiornato di tali soggetti è richiedibile per e-mail all’indirizzo info@businessinternational.it L’indirizzo e-mail fornito per l’iscrizione alla newsletter potrà essere utilizzato dal Titolare per l’invio oltre che della medesima newsletter anche di comunicazioni relative a manifestazioni e servizi analoghi. L’interessato può opporsi, in ogni momento (subito o anche successivamente), all’invio di tali comunicazioni, inoltrando dalla Sua casella di posta elettronica un messaggio di opposizione alla casella privacy@businessinternational.it Previo consenso dell’interessato (da rilasciare tramite le apposite caselle da selezionare), l’indirizzo e-mail e gli altri dati personali od informazioni ove riferite a società, enti od associazioni possono essere inoltre trattati dal Titolare per finalità di: a) invio anche tramite sistemi automatizzati di chiamata, fax, e-mail, sms, mms, di materiale pubblicitario, vendita diretta, compimento di ricerche di mercato o comunicazioni commerciali sulle manifestazioni fieristiche di suo interesse e sui servizi e prodotti del medesimo Titolare, di altre società del Gruppo Fiera Milano e di terzi (organizzatori, espositori, operatori coinvolti nelle manifestazioni fieristiche od operanti anche in altri settori); b) comunicazione dei dati personali o delle informazioni ad altre società del Gruppo Fiera Milano, Fiera Milano Nolostand, Fiera Milano Congressi, Fiera Milano Media ed altri soggetti (organizzatori, espositori, operatori economici coinvolti nelle manifestazioni fieristiche od operanti anche in altri ambiti settoriali (Commercio, Consulenza, Manufatturiero, Infrastrutture, Marketing e Servizi di Pubblicità, Tecnologie delle Informazioni, delle Comunicazioni, Utilities, Multinazionali, etc.) per loro autonomi trattamenti a fini di invio di materiale pubblicitario, vendita diretta, compimento di ricerche di mercato o comunicazioni commerciali di loro prodotti e servizi attraverso le modalità automatizzate sopra indicate. Per le ulteriori finalità appena indicate, il rilascio dei dati è comunque facoltativo e non ha conseguenze sulla iscrizione alla newsletter tematica, ed i dati saranno comunque gestiti mediante procedure informatizzate a livello di Gruppo (con elaborazione dei dati secondo criteri relativi, ad esempio, ad attività imprenditoriale, lavorativa, professionale o di altro tipo, aree geografiche, tipologia manifestazioni/servizi fruiti, ecc.) e potranno essere conosciuti, all’interno delle strutture delle società del Gruppo Fiera Milano, da personale a ciò autorizzato e da società di fiducia che, quali responsabili del trattamento, svolgono per nostro conto alcune operazioni tecniche ed organizzative strettamente necessarie per lo svolgimento delle suddette attività (quali, ad es., società specializzate per attività di informazione e promozione commerciale, per ricerche di mercato e per indagini sulla qualità dei servizi e sulla soddisfazione: v. l’elenco aggiornato disponibile presso la ns. Società). In ogni momento l’interessato potrà accedere ai propri dati personali ed eventualmente chiederne la rettifica o integrazione se inesatti od incompleti, la cancellazione dei dati, la limitazione del trattamento o la portabilità dei dati ove ne ricorrano i presupposti, ovvero opporsi al loro uso per fini di marketing diretto, nonché revocare il consenso ove rilasciato (v. artt. 15-22 del RGPD), rivolgendosi Fiera Milano Media Spa – Business International con sede operativa in Via Rubicone 11 - 00198 Roma – privacy@businessinternational.it L’interessato può altresì presentare reclamo al Garante privacy, ove ritenga che siano stati violati i Suoi diritti in relazione al trattamento dei dati personali che lo riguardano.

CALL ME BACK

Inserisci i tuoi dati se vuoi essere contattato telefonicamente
Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 – Regolamento Generale Protezione Dati (RGPD)
Accettare l'informativa sulla privacy

INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI DEGLI UTENTI


Nel rispetto del Regolamento (UE) 679/2016 – Regolamento Generale Protezione Dati (RGPD), i dati personali forniti dall’Utente saranno trattati, in qualità di titolare, da Fiera Milano Media S.p.A. (“Fiera Milano”), con sede legale in P.le Carlo Magno, 1, c.a.p. 20149 Milano. In particolare, il conferimento dei dati richiesti all’Utente è necessario al fine di permettere la registrazione on line e fruizione dei servizi di Fiera Milano Media (newsletter, iscrizioni corsi, accesso documentazione etc.)
Il rilascio dei dati è necessario per l’attivazione ed erogazione dei servizi richiesti che, in assenza dei dati, non potrebbero essere fruiti dall’Utente.
Il trattamento dei dati avverrà con l’ausilio di strumenti automatizzati e l’impiego di idonee misure di sicurezza e i dati degli Utenti saranno convervati ex legge privacy.
privacy policy

I dati comunicati dall’Utente potranno essere trattati dal personale autorizzato che si occupa del sito e dei connessi servizi, e comunicati ove necessario, a: soggetti cui la facoltà di accedere ai dati sia riconosciuta da disposizioni di legge o da ordini delle autorità; società appartenenti al medesimo gruppo societario di cui fa parte Fiera Milano Media S.p.A. e soggetti esterni che svolgano funzioni connesse e strumentali all’operatività del servizio, come, a puro titolo esemplificativo, la gestione del sistema informatico, l’assistenza e consulenza in materia contabile, amministrativa, legale, tributaria e finanziaria.
Fiera Milano Media S.p.A. potrà inoltre, se autorizzata, comunicare i dati ad aziende che ne facciano richiesta per scopi pubblicitari e di marketing.
Un elenco dettagliato dei predetti soggetti è disponibile presso Fiera Milano Media S.p.A. I soggetti destinatari dei dati che li trattano per conto di Fiera Milano sono designati quali responsabili del trattamento con apposito contratto. I dati non sono comunque oggetto di trasferimenti verso paesi terzi al di fuori della UE. I dati dell’Utente potranno essere inoltre trattati da Fiera Milano Media, previo suo consenso, per le seguenti, ulteriori finalità:
  • a) invio di newsletter ed altre comunicazioni per posta, telefono, sistemi automatizzati di chiamata, fax, e-mail, sms, mms, su servizi e prodotti di Fiera Milano Media, delle società del Gruppo Fiera Milano e di società terze;
  • b) comunicazione dei dati alle società del Gruppo Fiera Milano, nonché ad altre società, quali (Commercio, Consulenza, Manufatturiero, Infrastrutture, Marketing e Servizi di Pubblicità, Tecnologie delle Informazioni, delle Comunicazioni, Utilities, Multinazional, etc) per loro autonomi trattamenti, quali titolari, per le finalità e con le modalità di cui alla precedente lett. a).
Per le finalità sopra descritte, il conferimento dei dati è comunque facoltativo e non ha conseguenze sulla registrazione e fruizione dei servizi da parte dell’Utente, che ha comunque il diritto a revocare il/i consenso/i dallo stesso precedentemente rilasciato/i (senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca). In base agli artt. 15-22 del RGPD, l’Utente ha il diritto di chiedere a Fiera Milano Media S.p.A., ai recapiti sopra indicati info@businessinternational.it di accedere ai propri dati personali e di rettificarli se inesatti, di cancellarli o limitarne il trattamento se ne ricorrono i presupposti, di ottenere la portabilità dei dati forniti solo se oggetto di un trattamento automatizzato basato sul consenso o sul contratto, nonché di opporsi per motivi legati alla propria situazione particolare e comunque per marketing diretto. L’Utente ha inoltre il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali ove ritenga che siano stati violati i Suoi diritti in relazione al trattamento dei dati che lo riguardano.